la prima struttura
in italia
che crea
l’incontro diretto
tra collezionisti privati

la prima struttura
in italia
che crea
l’incontro diretto
tra collezionisti privati

Tu sei qui

Opere > Artisti: Biasi Alberto

Biografia di Alberto Biasi
 
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
 
 
Alberto Biasi (Padova, 2 giugno 1937) è un pittore italiano, considerato uno dei maestri dell'arte cinetica in Italia
 
 
Nato a Padova il 2 giugno 1937, dove attualmente vive e lavora, è uno dei principali esponenti dell'arte cinetica italiana ed internazionale.
 
Fonda nel 1959 con altri artisti il Gruppo ENNE, con cui lavora fino al 1967, per poi continuare la sua attività da solista.
 
Biasi ha partecipato come protagonista in numerose iniziative di sperimentazione artistica, soprattutto negli anni sessanta. In particolare il suo nome è legato alla stagione di massima popolarità dell'arte ottico-cinetica, grazie alle sue creazioni artistiche costruite sulla base di precise illusioni ottiche. I suoi quadri presentano in genere superfici che cambiano aspetto a seconda dell'angolo di osservazione, dando quindi la sensazione illusoria del movimento. Insieme con Gianni Colombo e Getulio Alviani è unanimemente considerato dalla critica come il più autorevole rappresentante italiano di questo tipo di arte.
 
Innumerevoli sono le sue mostre tra collettive e personali, da segnalare la sua partecipazione ad esposizioni fondamentali nella storia dell'arte cinetica, quali "Nove Tendencije" a Zagabria e la grande mostra "The responsive eye" al MoMa di New York. Più recentemente si ricorda nel 1988 una grande antologica al museo degli Eremitani di Padova, nel 1995 la retrospettiva "Biasi e il Gruppo ENNE alla Biennale di Venezia, nel 2006 l'esposizione di una trentina di sue opere storiche nelle Sale dell'Hermitage di San Pietroburgo, nel 2007 l'esposizione al Museo Diocesano di Barcellona e la partecipazione nel 2008 alla Triennale Internazionale di Arte Contemporanea di Praga.
 
Sue opere si trovano Modern Art Museum di New York, alla Galleria Nazionale di Roma, ai Musei di Belgrado, Bolzano, Bratislava, Buenos Aires, Ciudad Bolivar, Epinal, Gallarate, Guayaquil, Lodz, Ljubljana, Livorno, Middletown, Praga, Padova, Saint Louis, San Francisco, Tokyo, Torino, Ulm, Venezia, Wroclaw ,Zagabria ed in numerose collezioni straniere ed Italiane.
 
Mostre 
Personali
1960 - A porta chiusa, nessuno è invitato a intervenire, Studio Enne, Padova
1967 - Grupa N, Muzeum Sztuki, Lodz
1970 - Alberto Biasi: dinamiche, multipli e politipi, Galleria La Chiocciola, Padova
1972 - Alberto Biasi, Muzeum Sztuki, Lodz
1979 - Alberto Biasi, Art Research Center, Kansas City
1986 - Alberto Biasi, il ciclo dei politipi, Galleria La Chiocciola, Padova
1988 - Antologica, Museo Civico degli Eremitani, Padova
2005 - L'arte dell'instabilità, Casa del Mantegna, Mantova
2006 - Alberto Biasi: testimonianze del cinetismo e dell'arte programmata in Italia e in Russia, Museo dell'Ermitage, San Pietroburgo
2007 - Alberto Biasi, la imaginaciò: el moviment, l'espai, Museu Diocesà, Barcellona
2011 - Alberto Biasi, gli anni '60 gli anni 2000, Narodni Muzei Slovenije-Metelkova, Lubiana
2013 - Alberto Biasi. Rilievi ottico-dinamici. Galleria Dep Art, Milano
2014 - Alberto Biasi a San Vitale. La luce e gli ambienti della storia, Museo Nazionale e Mausoleo di Teodorico, Ravenna
2014 - Alberto Biasi e Jorrit Tornquist. De la luz a la imagen, MACBA, Buenos Aires
2014 - Alberto Biasi. Optical /Dynamic, The Mayor Gallery, Londra
2014 - Alberto Biasi. Exordiri / le Trame, MAAB Gallery, Milano
2015 - Alberto Biasi, Galerie Tornabuoni Art, Parigi
Collettive[modifica | modifica wikitesto]
1959 - IV Triveneta giovanile d'arte, Cittadella (I premio)
1960 - Galleria Azimut, Milano
1960 - La nuova concezione artistica, Circolo del Pozzetto, Padova
1961 - Nove Tendencije 1, Galerjia Suvremene Umjetnosti, Zagabria
1962 - Arte programmata, Olivetti, Milano. La mostra prosegue a Venezia, Roma e Trieste
1963 - Oltre l'informale, IV Biennale Internazionale d'Arte, Repubblica di San Marino (I premio)
1963 - Nove Tendencije 2, Galerjia Suvremene Umjetnosti, Zagabria
1964 - Nouvelle Tendence, Musée des Arts Décoratifs, Parigi
1964 - XXXII Biennale Internazionale d'Arte, Venezia
1965 - Licht und Bewegung, Kunsthalle, Berna
1965 - The responsive eye, MoMA, New York
1965 - Nove Tendencije 3, Galerjia Suvremene Umjetnosti, Zagabria
1967 - Lo spazio dell'immagine, Palazzo Trinci, Foligno
1969 - Nove Tendencije 4, Galerjia Suvremene Umjetnosti, Zagabria
1973 - Situazione dell'arte figurativa e la ricerca estetica dal '60 al '70, X Quadriennale d'Arte, Roma
1977 - 1960-1977 Arte in Italia, Galleria Civica d'Arte Moderna, Torino
1981 - Die Geometrie und ihre Zeichen, Kunstlerhaus, Vienna
1983 - Arte programmata e cinetica 1953-63, Palazzo Reale, Milano
1985 - Artisti oggi tra Scienza e Tecnologia, Palazzo Venezia, Roma
1986 - XI Quadriennale d'Arte, Roma
1995 - La natura e la visione: arte nel Tigullio 1950-1985, Palazzo Rocca ed ex Chiesa di San Francesco, Chiavari
1996 - Opere cinevisuali, Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma
2000 - Arte Programmata 62, Castello Visconteo Sforzesco, Galliate
2003 - ...altre testimonianze del cinetismo in Francia e in Italia, Galleria Civita d'Arte Moderna, Spoleto
2004 - Zero. 1958-1968 tra Germania e Italia, Palazzo delle Papesse, Siena
2005 - Un secolo di Arte Italiana, Lo sguardo del collezionista, opere dalla Fondazione VAF, MART, Rovereto
2007 - Op Art, Schirn Kunsthalle Frankfurt, Francoforte
2011 - Italian Zero & Avantgarde '60s, MAMM, Mosca
2012 - Arte programmata e cinetica. Da Munari a Biasi, Colombo e..., Galleria Nazionale d'Arte Moderna, Roma
2012 - Programmare l'arte. Olivetti e le neo avanguardie, Museo del Novecento, Milano
2013 - I maestri italiani della percezione e dell'illusione, MACBA, Buenos Aires
2014 - Objets ludiques. L'art des possibilités, Museo Tinguely, Basilea
2014 - Azimut/h. Continuità e nuovo, Peggy Guggenheim Collection, Venezia
 
 

 

Biasi Alberto
Light Prism

Mista
60
60
DETTAGLI

Affidaci le tue Opere d’Arte

Un nostro cliente è già interessato!
Per saperne di più contattaci su WhatsApp: 366 1590217
o via mail a info@outletdellarte.it

Newsletter

Iscriviti riceverai la nostra newsletter gratuita.

Fai sapere agli altri che ti piace la nostra pagina facebook